Commenta per primo

L'A.C. ChievoVerona smentisce in maniera categorica quanto riportato in data odierna dal quotidiano 'La Gazzetta dello Sport' a pagina 16, nell’articolo firmato Bold e intitolato “Storia di Mar: così si gioca sulla pelle dei bambini”.

La Società nega ogni suo coinvolgimento nella vicenda riportata nell'articolo in questione e si riserva, al fine di tutelare la propria onorabilità e reputazione, di procedere in tutte le sedi competenti contro la diffusione di notizie infondate e pregiudizievoli dell'immagine dell'A.C. ChievoVerona.