Commenta per primo
Quarta giornata della Super League cinese, all'Olympic Sports Center di Nanchino si presenta il Guangzhou Evergrande campione d'Asia di Marcello Lippi deciso a ripartire dopo la battuta d'arresto casalinga dello scorso fine settimana. La determinazione dei campioni si vede fin dalle battute iniziali: a mettere a rischio la porta difesa da Guan Zhen ci prova Huang Bowen dalla lunghissima distanza. Il portiere di casa para in due tempi. L'undici ospite continua a premere e trova il vantaggio grazie ad una disattenzione della difesa che sulla punizione di Alessandro Diamanti non riesce a liberare. Elkeson era da quelle parti e decide di metterla in fondo al sacco. Uno a zero meritato nonostante un sospetto di carica sul portiere dell'attaccante brasiliano.
Get Adobe Flash player