Commenta per primo

Il Guangzhou Evergrande torna all'appuntamento coi tre punti e riprende la marcia trionfale in vetta alla classifica. Reduce dalla battuta d'arresto col Tianjin, la squadra cinese allenata da Marcello Lippi ha battuto 2-1 lo Shanghai Shenua. Dopo il botta e risposta fra Gao Lin e Moreno nei primi minuti della ripresa (50' e 54'), lo Shenua resta in dieci per l'espulsione di Wang (doppia ammonizione) e nel finale all'81' Elkeson sigla il definitivo 2-1 che consente alla squadra dell'ex ct azzurro di consolidare il primato a quota 63 punti dopo 24 gare, a +17 sullo Shandong Luneng che ha una partita in meno.