90
Sembrava tutto fatto ma l'affare rischia di slittare, se non addirittura di saltare. Kostas Manolas e lo Zenit San Pietroburgo si allontanano improvvisamente: il difensore greco era atteso in mattinata a Villa Stuart per le visite mediche di rito, commissionate dal club allenato da Roberto Mancini. Il calciatore, però, non si è però presentato nella nota clinica romana, alimentando dubbi puntualmente riscontrati.

I DETTAGLI - Secondo l'esperto Gianluca Di Marzio, l'accordo raggiunto tra Manolas e lo staff dirigenziale dello Zenit rischia di saltare a causa della valuta dello stipendio. Manolas pretende che la cifra non sia stabilita nella valuta russa ma in euro. Le parti restano sulle proprie posizioni anche dopo l'incontro di oggi pomeriggio che non ha dato i frutti sperati, anzi. Un braccio di ferro che potrebbe far perdere alla Roma 30 milioni di euro.

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com.