116
Secondo capitolo settimanale della SFIDA A MISTERPALMIERI, con in campo fin da subito Juventus e Inter, cosa anomala. In breve ricordo il canovaccio della rubrica: soltanto partite della giornata e postate consigli con la quota finale. Se no è come non detto. Chi vince va in prima pagina lunedì. E festeggiamo tutti insieme qui! 

Torniamo a Juve e Inter, tutte e due in campo con avversari non roboanti e tutte e due in campo davanti ai loro tifosi, evidentemente "brilli" di gioia e soddisfazione per le imprese in Champions, roba da big europee. Ovviamente l'acido lattico si farà sentire, ovviamente ci saranno i cambi per farlo sentire il meno possibile. In questo momento, prima e seconda del campionato mi sembrano "ingiocabili". E con quegli attaccanti lucidati come se fossero (e lo sono) argenteria. Bianconeri con dodici vittorie inframezzate dal pareggio (potevano vincere 4 a 1...) di Lecce; nerazzurri con sette successi con in mezzo la (pazzesca) sconfitta di Dortmund e il pareggio casalingo con il Parma. Se non succede niente di strano, possono vincerla nel primo tempo. E con la quota che c'è, niente sofismi. 

Il posticipo serale sarà Verona-Roma e c'è un dato che brilla di luce propria: i veneti hanno finora la seconda difesa del campionato, a un solo gol di distanza da Sarri (undici contro dieci). Juric non va mai in campo con pacchetti infiocchettati per l'avversario quindi sarà il primo a sapere che un pareggio sarebbe oro nero. E che per ottenerlo dovrà giocare una partita senza uno spazio aperto alle ripartenze di Fonseca che, come si è visto a Istanbul, sono devastanti con Pellegrini assistman. Sei under e un solo over nelle gare interne dei gialloblù dicono chiaramente a che tipo di partita si assisterà. E l'under, incredibilmente, è sopra la pari nonostante la Roma giovedì sera fosse in campo in Turchia! 

Due idee arrivano direttamente calde friabili dalla Premier League. Il Leicester di questa stagione è una macchina da guerra, meriterebbe di lottare per il titolo se non ci fossero le corazzate di Klopp e Guardiola. Al King Power Stadium. contro un Everton che nove volte su dieci prima fa e poi disfa, non ci debbono essere problemi. Lo stesso dovrebbe essere all'Old Trafford per il Manchester United che ha giocato (e perso) ma con le riserve in Europa League. Qui riprenderà a fare sul serio e per i Villans ci sarà poca aria da respirare. 

I CONSIGLI PER DOMENICA: 

Juventus-Sassuolo primo tempo/finale 1/1 (quota 1,72) 
Inter-Spal primo tempo/finale 1/1 (1,80) 
Verona-Roma under 2,5 (2,02) 
Leicester-Everton 1 (1,67) 
Manchester United-Aston Villa 1 (1,50) 

La cinquina vale 15,6 volte la posta escluso il bonus.