15
E questa comincia a essere una giornata che ha un po' più di senso calcistico. Anche se continuano a piovere positività al contagio da tutte le parti e certamente mettere su una rappresentativa titolare non deve essere facile per i ct. 

Per esempio, Roberto Mancini. Che soprattutto all'attacco si trova spiazzato. E che questa sfida contro la Polonia deve vincerla. Gli avversari sono un punto avanti, gli olandesi vanno accreditati di una presumibile vittoria contro la Bosnia ormai spersa. Non c'è dubbio, per passare primi ci vorranno sei punti tra Polonia e Bosnia. Se no non se ne parla. Match durissimo in queste condizioni. A livello bettistico infilo una combo in una cinquina: doppia casalinga più under 3,5.

Belgio-Inghilterra ha soprattutto sapore di gol. E anche l'odore si sente da qui. Entrambe devono vincerla, il Belgio con un pareggio ci farebbe il brodo (con i tre punti probabili dei danesi). L'Inghilterra cerca un sorpasso che al momento sarebbe storico, perchè lei in Belgio non sa come si fa a vincere. Dovrebbero piovere reti: almeno gol/over 2,5. E via andare. 

Olanda e Danimarca non possono proprio esimersi dai tre punti, se no che cosa stiamo qui a parlare di calcio. Affrontano la Bosnia Erzegovina senza i big e l'Islanda che è stata appena asfaltata dall'Ungheria dell'astro nascente Szoboszlai. Faranno l'opposizione che gli riuscirà di fare ma Olanda e Danimarca sono strafavorite. 
La ciliegia può essere il gol tra Turchia e Russia. All'andata terminò 1-1 con rimbalzi continui da una parte all'altra. Conclusioni verso le due porte: tante. Credo che si ripeta una trama del genere. E secondo me il gol è pagato bene. Anche perchè in classifica i turchi non hanno un ciufolo da difendere. 


Italia-Polonia 1X/under 3,5 (quota 1,45)
Belgio-Inghilterra gol/over 2,5 (2,12)
Olanda-Bosnia Erzegovina 1 (1,37)
Danimarca-Islanda 1 (1,37)
Turchia-Russia gol (1,85)

La cinquina vale 10,6 volte la posta escluso bonus