3
Non vi aspettate una passeggiata azzurra. Perché in questa seconda uscita di Nations League arriva l'Ungheria dell'italiano Marco Rossi, prima nel girone. E prima direbbe poco, ho visto il match vinto contro l'Inghilterra ed è stato giocato alla grande, con quello Szoboszlai che oggi scopriranno tutti i nostri. Per me uno dei big del futuro, al cento per cento. Ma non c'è soltanto lui, c'è una squadra messa perfettamente in campo da un tecnico che si esalta contro le grandi (e immaginiamo contro la nazionale del suo Paese!). 

Ecco perché le quote dell'Italia sono destinate a salire a dismisura, esattamente come quelle dell'Ungheria che da un folle 9/1 hanno preso ovviamente a calare a picco. Certo, gli azzurri contro i tedeschi non sono minimamente stati la "pappa molla" vista con l'Argentina. Con il deb Gnonto su tutte le prime pagine dei giornali. Una quota da provare potrebbe essere quella del gol/over 2,5 a 2,65. L'ultima volta uscì proprio così ma fu 3-1 per loro. Ben quindici anni fa. Curiosità: entrambi i ct hanno giocato in blucerchiato. Si va a Cesena, dall'Emilia (Bologna) alla Romagna. 

Germania-Inghilterra hanno tirato su meno di quello che si aspettavano all'esordio, contro i nostri e gli ungheresi hanno sofferto molto più di quanto credessero. Oggi dovranno volare sulle acque, questa comincia a diventare una gara importantissima per i destini del girone, perderla sarebbe letale. Ecco perché mi aspetto che nessuno si blindi ma tutti tirino alla vittoria, un punto è troppo diverso da tre. E da chi ha giocato addirittura una delle più belle finali mondiali (Wembley nel '66) ci si aspetta il meglio. Si va con l'1,80 del gol, niente male. 

Penultimo spareggio secco per decidere chi andrà in Qatar al Mondiale. Si affrontano in campo neutro Emirati Arabi Uniti e Australia. Ci aspettiamo tutto tranne che i fuochi artificiali. L'under sembra stato inventato per finali come questa. 

Italia-Ungheria gol/over 2,5 (quota 2,65) 

Germania-Inghilterra gol (1,80) 

Emirati Arabi Uniti-Australia under 2,5 (1,50) 


Il terno vale 7,15 volte la posta.