27
Serata in cui il turno infrasettimanale di Serie A ruba la scena al Festival di Sanremo. Le televisioni si divideranno in due, chi in salotto chi in camera da letto.

Domenica scorsa, soltanto al momento delle formazioni, ci si è accorti che Ballardini e Ranieri guardavano a questo mercoledì di derby. Lasciando in panca titolari o gente molto importante al momento, dando quindi estrema importanza alla stracittadina, su tutto il resto. Al punto che poi in campo si è visto, Inter e Atalanta - anche se in modi del tutto differenti - hanno prima o poi preso il largo, vincendo facile. 

Ora arriva quel derby. Che evidentemente si vuole vincere (o almeno non perdere) ad ogni costo. Sarà la terza stracittadina stagionale: la prima di campionato finì 1-1, la seconda in Coppa Italia vide una trama completamente doriana nella prima frazione, terminata 1-0. Ma nella ripresa tutto si capovolse con tre gol rossoblù e fu il Genoa a prendere il sopravvento (3-1). Era ancora la versione di Rolando Maran. Ballardini sarebbe arrivato dopo, a miracol mostrare.

Questo potrebbe essere il secondo pareggio stagionale. Visto oltretutto che le squadre hanno saputo assestarsi di recente e non vorranno rimettere tutto in ballo con una partita che porta via troppo quando la si perde. Via con la X. 

Un bell'ambo a quota succosa? Ci si prova con l'over 3,5 di Fiorentina-Roma. I giallorossi sono finiti al decimo posto delle migliori difese, non un bel marchio di fabbrica. Hanno certamente pesato gli infortuni di Smalling, Ibanez, Kumbulla (ora tornato disponibile) e il solo Cristante, entrato dalla panchina addirittura in veste di capitano, non ha potuto supportare Mancini al massimo. Così la Roma è arrivata a 37 reti subite, una in più della Fiorentina che al momento alberga ben diciannove punti sotto (potrebbero essere venti se a metà mese tornasse in volo il punto colto a Verona e poi cancellato dallo 0-3 a tavolino per l'affaire-Diawara, che viene ripreso in mano dal Collegio di Garanzia). 
La sconfitta interna contro il Milan ha fatto precipitare di nuovo l'entusiasmo in casa giallorossa. Che quando arriva il match con una grande sa accartocciarsi su se stessa come in pochi altri momenti. Condito il piatto con lo stop viola arrivato negli ultimi momenti di Udine, può venir fuori o una pietanza totalmente insipida oppure il suo esatto contrario. Sono per la seconda ipotesi e mi aspetto un match molto ma molto combattuto. E sul filo dei gol. Il quotone potrebbe essere nascosto li'. Esattamente sotto l'over 3,5. 

I CONSIGLI DEL MERCOLEDI'

Genoa-Sampdoria X (quota 3,10)

Fiorentina-Roma over 3,5 (2,98)

L'ambo vale 9,23 volte la posta