1

La Roma espugna il 'Dall'Ara' 1-0 col gol di Nainggolan e prosegue la caccia-scudetto alla Juventus: al 37' il belga-indonesiano segna il suo primo gol con la maglia della Roma deviando sotto misura l'assist dalla sinistra di Pjanic dopo la percussione di Gervinho. Roma già pericolosa poco prima con un clamoroso palo di Destro a Curci battuto, Bologna volenteroso che nella ripresa sfiora il pari in un paio di occasioni, mentre la Roma si divora qualche buon contropiede per una serie di errori nell'ultimo passaggio.

BOLOGNA

Il portiere del Bologna, Gianluca Curci: 'Abbiamo giocato un'ottima partita contro una grande squadra, ma ancora una volta non portiamo a casa punti. Dobbiamo continuare a giocare così anche da domenica in poi, quando ci saranno avversari più alla portata della Roma: credo che sia la strada giusta per la salvezza, stiamo mettendo sul campo grinta e determinazione. Col Milan abbiamo subito gol all'86', oggi la Roma ha sbagliato in molte occasioni l'ultimo passaggio ma ce la siamo giocata a viso aperto'.

ROMA

L'attaccante della Roma, Adem Ljajic: 'Non abbiamo giocato bene per tutti i novanta minuti, ma ciò che contava era vincere questa partita. Pressione sulla Juventus? Noi guardiamo al nostro giardino, poi vedremo cosa fanno loro. Mi piacerebbe giocare di più, ma personalmente non sono ancora al 100%: sto lavorando tanto in settimana per migliorare in zona gol, anche se sono una punta a cui piace regalare anche l'assist al compagno. Noi punte in questa Roma dobbiamo sacrificarci molto: anche qui a Bologna nel secondo tempo dovevamo aiutare molto i terzini, ancora una volta non abbiamo preso gol ed è importante'.