22
Sulle colonne di Libero il bersaglio è Martina Colombari, 43 anni, ex Miss Italia nel 1991, e possibile nuova padrona del calcio femminile. Il "condominio Juventus", così lo chiama il giornalista. Il motivo? Per lui ci sarebbe un puzzle che si sta piano piano componendo: prima con Agnelli a capo dell'Eca, poi Evelina Christillin nel Consiglio FIfa, quindi Michele Uva come direttore generale della Figc. Il motivo che spinge Ziliani ad evidenziare questo filo rosso tra le parti è uno stralcio di un articolo della Gazzettapare infatti che all'interno della riunione da cui è uscito fuori il nome della Colombari, sia stato presente anche il direttore Braghin, responsabile della Juventus Women. "Ormai Federazione e Juve sono una cosa sola, due cuori e una capanna che fanno e disfano", recita l'articolo.