15
In attesa dei comunicati ufficiali dei due club, può considerarsi un affare fatto l'acquisto da parte del Barcellona del talento croato classe 1996 della Dinamo Zagabria Alen Halilovic. Il fantasista ha confermato sul suo profilo Instagram la notizia trapelata già ieri di una chiusura imminente dell'operazione: "Grazie, Dinamo Zagabria! Mia prima squadra e mio primo amore! Adesso è il momento di andare al Barcellona".

BRUCIATA ANCHE L'INTER - Il viaggio del ds blaugrana Zubizarreta e di Sanllehì in Croazia, svelato dal Mundo Deportivo, ha prodotto un accordo di massima tra le due società sulla base di 5,2 milioni di euro, cifra che può salire fino a 10 se Halilovic entrerà a far parte della rosa della prima squadra e con essa raggiungerà determinati obiettivi. Seguito a lungo da Inter, Tottenham e Bayern Monaco, con cui l'accordo sembrava concluso qualche mese, mentre il ragazzo disputava il Mondiale Under 17 con la sua nazionale. Ma il braccio di ferro col padre, che aveva imposto all'epoca un tetto minimo di presenze garantite in prima squadra per liberare il figlio, aveva fatto naufragare l'affare. Halilovic è il più giovane debuttante con la maglia della Dinamo Zagabria, il più giovane marcatore e a soli 16 anni ha vestito la maglia della Croazia dei grandi per la prima volta. Numeri da predestinato, numeri da Barcellona.