Commenta per primo

Oggi è la giornata dell'ultimo atto del capitolo compartecipazioni. L'apertura delle buste ha deciso il destino di Antimo Iunco, che è ufficialmente un giocatore di proprietà del Chievo.

Buona la sua ultima stagione con lo Spezia, neopromossa in serie B. Il 28enne attaccante di Brindisi, dopo le esperienze con Hellas Verona, Chievo, Salernitana, Cittadella e Torino, è approdato la scorsa estate nella squadra ligure contribuendo alla promozione con le sue 24 presenze e i suoi 4 gol.