45
Stasera la Juventus gioca a Lione in Champions, domani l'Inter scende in campo a San Siro (a porte chiuse) contro il Ludogorets per l'Europa League. Domenica sera a Torino è in programma lo scontro diretto in campionato. I nerazzurri, con una partita in meno e a 6 punti dal primo posto in classifica occupato dai campioni d'Italia, non possono sbagliare. 

2 INTER - Conte prepara due formazioni diverse per il doppio impegno. Col Ludogorets: Padelli; D'Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku, Sanchez. 
Con la Juve: Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro. 

ERIKSEN - Domani il danese parte titolare per la prima volta a San Siro. Riuscirà a convincere Conte a farlo giocare dall'inizio anche a Torino? Dove Handanovic si prepara a riprendere il proprio posto in porta: oggi pomeriggio o domattina gli esami al mignolo della mano sinistra, venerdì e sabato allenamenti. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, il giovane Esposito ha recuperato dall'infortunio e domani potrebbe far rifiatare Lukaku a partita in corso. Gagliardini verso il recupero per la panchina contro la Juve, Sensi può tornare a disposizione con il Sassuolo.