2
L'Inter di Conte ha assunto una mentalità da grande squadra. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport. 

“Fantastica Inter. Pazzesca Inter. Incredibile Inter. Cinque gol in una semifinale (e potevano essere di più). Un Lautaro mai visto e con lui tutti gli altri, da un immenso Barella a Lukaku scatenato nel finale, da De Vrij insuperabile a D’Ambrosio al posto giusto nel momento giusto. Cinque gol che spaventano il Siviglia, fino a ieri legittimo favorito dall’alto di cinque Europa League in quindici anni. Fermi tutti. Qualsiasi gerarchia è stata ribaltata in una notte dal 5-0 allo Shakhtar, ingigantito forse dal Basilea, ma sempre squadra di coppe. Ebbene, l’Inter l’ha annichilito, dominando tutti i novanta minuti per tattica, agonismo, cinismo. Questa di Germania è una squadra impressionante che pensa da grande, s’è scrollata di dosso esitazioni e complessi, ha una dimensione europea”.