104
Il Parma fa sul serio per Andrea Conti. Nei dialoghi con il Milan per Diego Laxalt, il direttore sportivo Faggiano ha sondato il terreno con la società rossonera anche per l’esterno destro ex Atalanta. Il club ducale è alla ricerca di rinforzi sulle fasce e ha pensato proprio a Conti, considerato l’esterno ideale per la formazione di D’Aversa. Conti vorrebbe restare al Milan per provare a tornare quello che aveva incantato con Gasperini a Bergamo, ma nelle idee dei rossoneri e di Giampaolo il titolare è Davide Calabria. Il classe 1994 rischierebbe dunque di trovare poco spazio al Milan, da qui l’apertura al prestito secco al Parma


IL PARMA FA SUL SERIO - Il prestito secco, un progetto condiviso da entrambe le società. Per Maldini e Boban, una stagione con continuità a Parma potrebbe far bene a Conti e l’idea è stata illustrata al giocatore stesso e al suo agente. I pensieri di Conti, però, al momento sono altri: vuole restare al Milan per contendere il posto da titolare a Calabria. Un concetto, questo, ribadito nei giorni scorsi dal giocatore al direttore tecnico. Nella settimana di Ferragosto, tuttavia, sono previsti altri contatti tra le parti, col Parma intenzionato a provarci seriamente per convincere Conti a trasferirsi in prestito alla corte di D'Aversa. Il Milan ha aperto all'ipotesi, ora Faggiano farà di tutto per convincere Conti. La settimana prossima può essere decisiva, con la società rossonera che resta in attesa di capire se dovrà cercare un vice-Calabria sul mercato.