241
La Fiorentina a sorpresa vince 2-1 contro l’Atalanta dei miracoli di Gasperini e vola ai quarti di finale di Coppa Italia, dove troverà l’Inter. Nel giorno dell’esordio dal 1’ di Cutrone in maglia viola e Caldara in nerazzurro, le due squadre danno vita a una sfida avvincente e combattuta. A deciderla le reti di Cutrone, Ilicic e, all’84’, di Lirola.

LA PARTITA - Primo tempo di marca viola: bastano 11 minuti a Cutrone per segnare la prima rete alla Fiorentina. La reazione dell’Atalanta è timida, ma nella ripresa gli uomini di Gasperini si scatenano: Gosens centra una traversa a colpo sicuro, poi Ilicic pareggia al 67’. Tre minuti e la partita cambia di nuovo: Pezzella, già ammonito, rimedia un evitabile secondo giallo e viene espulso. Fiorentina in 10 e in sofferenza, ma a sorpresa sono proprio i viola a trovare il gol del vantaggio, con Lirola. L’Atalanta prova un’ultima disperata reazione, ma il tiro di Malinovskyi al 93’ finisce fuori di un soffio. La Fiorentina vince 2-1 ed elimina l’Atalanta: ai quarti di finale ora la sfida con l’Inter.