57
Effetto Cenerentola.
Ancora una settimana di coprifuoco alle 22 e poi, forse già domenica 16, effetto Cenerentola sulle sere italiane: a casa a mezzanotte e non più alle 22. Per una volta l'orario Cenerentola non è dover correre a casa ma è prendere aria e tempo per respirarla.

Felicità nelle Rsa.
Da ieri gli ospiti delle Rsa possono ricevere visite da parte chi vuol loro bene, visite in cui ci si può toccare, visite vive, visite che portano vita. Felicità non è spesso la condizione standard degli anziani nelle Rsa, ma felicità è la parola giusta per descrivere ciò che per loro è rivedere, guardare, toccare un figlio o un nipote. Da più di un anno di fatto isolati e soli, da ieri chi ha le condizioni dette green pass (vaccinato-guarito-tampone negativo) può dar loro niente meno che felicità.

Affidabilità: Rt e Regioni.
Titolo meraviglioso e illuminante da La Repubblica: "Sale solo l'Rt. I governatori: "Va abolito". E perché braccino corto, perché non abolire anche il Covid, gli antipatici, il cattivo tempo, la povertà...? Già abolita la povertà? Comunque l'abolizione dello Rt segue l'antico e ingegnoso metodo scientifico della frittata rivoltata. Rt è il moltiplicatore: quanti ne contagia un contagiato? Dice l'accorto e affidabile ceto politico (tutto di tutti i tipi) delle Regioni: se ho quaranta infetti non puoi darmi restrizioni anche se Rt è sopra uno perché quaranta moltiplicato uno o uno e frazione fa quaranta, al massimo cinquanta.  Con 40/50 contagi non sono certo zona o territorio da chiudere o limitare, lo Rt non vale. Giusto. Giusto a patto di ignorare totalmente il concetto di esponenzialità (che poi se si offende si vendica). Quando però di contagi invece di 40 ce ne erano 4000, le stesse Regioni, lo stesso affidabile ceto politico diceva: ho Rt 0, 99, merito riaperture. Allora 4000 moltiplicato per 0,99 faceva altri 3990 contagiati, però l'Rt sotto uno valeva eccome, le Regioni lo invocavano. Affidabilità: chi ne ha di più, le Regioni o lo Rt?.
Esempi: Bulgaria guidaci tu?
Per molto tempo è andata di moda la Svezia di cui si raccontava come lassù fosse tutto libero e aperto e nessuno si facesse male di Covid, in effetti solo quasi il doppio dei contagi delle vicine Norvegia e Finlandia. Ora potrebbe essere il turno della Bulgaria: è in pratica l'unico paese europeo dove già ora non sono in atto restrizioni o limitazioni anti contagio. Bulgaria faro sanitario o Bulgaria libertà not safe?

Bersagli: scuole e donne.
Bersagli, le cose e gli esseri umani che i talebani afghani e la teocrazia islamista odiano di più: la scuola e le donne istruite. Una bomba a Kabul a colpire una scuola femminile, si stimano 50 morti. Per i talebani 50 donne sottratte all'impurità che deriva dal sapere, dal conoscere, dallo studiare. La scienza, lo studio, la conoscenza, il pensiero critico e la donna non analfabeta, addirittura messa in condizione di conoscere e non solo figliare sono per i talebani il demonio in terra, da bruciare e sterminare. Prima di amaramente consolarsi dicendo che sono orrori di laggiù e di quelle culture e religioni lì, ricordarsi che anche qui scienza e donne istruite sono state accoppiata odiata per secoli e ancora oggi lo sono nel pensare di non pochi. Succede, si registra, guarda caso, man mano che manca o decresce la scolarizzazione, macellando scuole i talebani sanno quel che fanno.

Patto per la scuola? Per la scuola no, per i precari sì.
Patto per la scuola si annuncia sia dalle parti del Ministero che da quella dei sindacati. Letteralmente si annuncia "procedura urgente e transitoria per reclutamento a tempo indeterminato". Cioè 60 mila (almeno) insegnanti precari che andranno prima di settembre in cattedra e in posto fisso senza concorso o selezione. Buon per loro, auguri. Buon patto, per loro. Ma così diventano prof anche i precari dell'insegnamento quanto a preparazione e capacità oltre che gli insegnati precari quanto a contratto. Nessuno distinguerà, tutti prof. Patto per i precari che indubbiamente ci guadagnano, sia chi lo merita sia chi no. Stabilire però l'anzianità di precariato come competenza necessaria e sufficiente per andare in cattedra è patto sulle spalle e sulla pelle della scuola.