251
La pandemia coronavirus sta cambiando il mondo. Calciomercato.com segue in tempo reale i principali aggiornamenti di giornata.

18.00 La Protezione Civile rende noto il bollettino sull'emergenza coronavirus: non si registrano morti in Valle D'Aosta, Piemonte (ma con 8 morti nei giorni scorsi), provincia di Bolzano, Marche, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna. Casi zero in 8 regioni: Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Umbria, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna.

• Attualmente positivi: 39.893 (-1.474)
• Deceduti: 33.530 (+55, +0,2%)
• Dimessi/Guariti: 160.092 (+1.737, +1,1%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 408 (-16, -3,8%)
• Tamponi: 3.962.292 (+52.159)

Totale casi: 233.515 (+318, +0,1%)​

17.30 La Regione Lombardia rende noti i dati sull'emergenza coronavirus:

Attualmente positivi: 20.255 (-606)
Tamponi effettuati: 766.122 (+8.676)
Totale casi: 89.205 (+187)
Decessi: 16.143 (+12)
Terapia Intensiva: 166 (-1)
Ricoverati non in terapia intensiva: 3.021 (-64)
Guariti: 52.807 (+761)​

15.25 In un'Italia divisa dai diversi indici di contagio del coronavirus nelle varie Regioni, anche i locali notturni e le discoteche si apprestano a riaprire i battenti. La prima in ordine di tempo dovrebbe essere la Sicilia, che concederà il via libera dal prossimo 8 giugno ma, oltre a una capienza ridotta, non sarà consentito ai frequentatori di ballare in pista, bensì di ascoltare solamente la musica proposta dal dj. A seguire, sono attese le riaperture in Veneto e Puglia, verosimilmente per il 15 del mese.


15.05 Luca Zaia, presidente della Regione Veneto: “Sui mezzi pubblici tornare a capienze di prima, ordinanza per bimbi da 0 a 3 anni”.
14.50 L’ex Premier Romano Prodi, intervistato dal Corriere della sera: “Prodi: «Stato azionista per difendere le imprese. Il governo? Non può cadere. Non esiste alternativa all’esecutivo. Renzi di fronte al rischio urne è rimasto fermo. Le critiche di Confindustria sono distruttive". 

13.05 L'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera è intervenuto alla manifestazione a Milano: "Contro la Lombardia attacchi inaccettabili. Zona rossa? Magistratura fa il suo lavoro, siamo sereni". LEGGI QUI TUTTE LE DICHIARAZIONI

12.40 Maxi-bandiera e 300 militanti in piazza per Salvini, Meloni e Tajani al corteo del centrodesyra in via del Corso, a Roma. Inutili gli inviti al distanziamento sociale: da parte dei manifestanti, sono arrivate anche delle richieste di seifie con i leader. Lo slogan del centrodestra in piazza: "Ora tagliare tasse". . 

11.20 Il Presidente della Repubblica Mattarella è in visita a Codogno. Il Capo dello Stato omaggia le vittime del paese nel lodigiano, primo focolaio del Coronavirus in Italia. Le parole di Mattarella a Codogno: "Da qui riparte l'Italia del coraggio". 

10.00 La manifestazione del centrodestra. Un’ora dopo il tributo di Mattarella all'Altare della Patria ha preso il via in piazza del Popolo la manifestazione unitaria del centrodestra contro il governo.

9.00 Festa della Repubblica, il presidente della Sergio Mattarella: “Crisi eccezionale, servono unità, responsabilità e coesione. L’eccezionalità della situazione ha determinato difficoltà mai sperimentate nella storia della Repubblica, ponendo a tutti i livelli di governo una continua domanda di unità, responsabilità e coesione. La ricorrenza del 2 giugno coincide quest’anno con un momento particolarmente difficile per il Paese , che si avvia alla ripresa dopo la fase più drammatica dell’emergenza sanitaria da Covid-19”. Il capo dello Stato ha dato il via con un messaggio ai prefetti alle celebrazioni per il 2 giugno. Poi la deposizione della corona d'alloro all'Altare della Patria. Oggi Mattarella sarà a Codogno, città simbolo dell’emergenza Coronavirus. 

9.00 Le ultime dal mondo sulla pandemia Covid-19: Brasile, da 6 mila a 30 mila morti in un mese. L'Austria pensa di riaprire all’Italia a metà giugno. In Pakistan 4000 casi di positività in 24 ore.