1

L'ex direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino torna a parlare della sua esperienza in viola, terminata lo scorso anno: 'Quando lavori per sette stagioni in una piazza ti porti sempre dentro qualcosa di importante - afferma il dirigente pugliese a Radio Manà Manà -. Mi dispiace essere andato via con la squadra ancora in lotta per l'Europa, ma ho deciso di restare vicino alla mia famiglia in un momento delicato. Credo comunque di aver lasciato un patrimonio tecnico importante, e di aver chiuso la mia esperienza in attivo. Jovetic? Il prezzo lo fa sempre chi vende: è un giocatore straordinario, la Fiorentina lo venderà alle giuste condizioni. Mario Gomez? Qualsiasi club lo prenderebbe'. 

Corvino ha dato anche un giudizio sul mercato degli altri club italiani: 'La Juventus ora ha un grande parco attaccanti, il Napoli ha saputo già rimpiazzare Mazzarri. Mi è piaciuto particolarmente il mercato della Lazio: bene Felipe Anderson e Biglia. Quest'ultimo, in particolare, l'ho seguito molto, ero vicino a prenderlo ma fui bloccato dalla clausola rescissoria'. E sul suo futuro: 'Ho fatto anni straordinari a Lecce, e altrettanto bene a Firenze, dunque un club importante me lo posso aspettare. Ho deciso di concedermi un anno di riposo, ora aspetto il futuro'.