Commenta per primo
Un rigore al 93' e un'eliminazione che fa male alla Costa d'Avorio. Sabri Lamouchi non è riuscito nell'impresa di portare la nazionale degli Elefanti agli ottavi e il fallimento, per lui, vuol dire dimissioni da selezionatore: "La mia storia con la Costa d'Avorio finisce qui. Il mio contratto è concluso alla fine di questa Coppa del Mondo e non ci sarà nessun proseguo, si capisce perché. Abbiamo investito in un progetto per due anni, ma purtroppo la mia storia si ferma stasera. Mi sono divertito molto ed era molto orgoglioso di rappresentare questa grande nazione. A volte il calcio è un gioco crudele, ma la Grecia non ha rubato nulla". Al suo posto è già stato preallertato Giovanni Trapattoni che era stato vicino alla nazionale ivoriana prima del Mondiale.