Calciomercato.com

Cremonese-Inter, rivivi la MOVIOLA: tanti dubbi su Mariani, l'Inter rischia due rossi ma reclama un rigore

Cremonese-Inter, rivivi la MOVIOLA: tanti dubbi su Mariani, l'Inter rischia due rossi ma reclama un rigore

Nella sfida delle 18 andata in scena allo Zini, valida per la ventesima giornata di Seire A, l'Inter ha battuto la Cremonese per 2-1. Di seguito l'analisi di tutti gli episodi arbitrali controversi. 

28' - La Cremonese chiede un rosso. Acerbi scivola, si perde Okereke, è costretto a stenderlo da ultimo uomo. L'arbitro fischia fallo ma estrae solo il cartellino giallo. Alla stessa altezza del contrasto era posizionato Bastoni, che stava rientrando anche se abbastanza distante da Okereke. Decisione dubbia.

38' - Rischia anche Calhanoglu. Il turco entra in scivolata in ritardo su Valeri che stava partendo in contropiede, Mariani fischia e lo ammonisce, suscitando la rabbia del numero 20 nerazzurro, il quale lancia il pallone stizzito nella sia direzione, rischiando il secondo giallo.

48' - L'inter chiede un rigore. Acerbi calcia al volo un pallone in uscita dal calcio d'angolo e colpisce Chiriches. Gli interisti protestano per un eventuale fallo di mano, ma il braccio del difensore romeno è attaccassimo al corpo.

55' - Rischia ancora Chiriches. Il difensore ex Napoli e Sassuolo è ancora bersaglio delle proteste nerazzurre. C'è un contatto leggero fra lui e Dzeko in area di rigore grigiorossa, ma Mariani lo valuta troppo lieve per fischiare rigore. Il contatto c'è, altra decisione dubbia.

CREMONESE-INTER
MARIANI
BRESMES – SCATRAGLI
IV:     MIELE G.
VAR:     NASCA
AVAR:     DIONISI
 

Altre notizie