Calciomercato.com

Cristiano Ronaldo, class action da 1 miliardo di dollari per 'pubblicità illegale e fuorviante'

Cristiano Ronaldo, class action da 1 miliardo di dollari per 'pubblicità illegale e fuorviante'

  • 5
L'ex attaccante della Juve e oggi protagonista in Arabia Saudita, Cristiano Ronaldo è oggetto di una class action da 1 miliardo di dollari negli Stati Uniti per il suo ruolo di promoter della piattaforma di criptovalute Binance

La class action, riporta La Stampa, è stata presentata presso un tribunale federale della Florida, e si sostiene che la pubblicità fatta dal portoghese era "fuorviante e illegale" e ha spinto persone a fare investimenti costosi e azzardati sulla piattaforma. Durante l'estate, Binance è stata accusata di operare come borsa valori non registrata e di aver violato una serie di leggi statunitensi sul mercato azionario, in una causa intentata dalle autorità.

Altre notizie