6
Roberto D’Agostino, che in questi giorni festeggia il ventennale della sua creatura, il sito Dagospia, rilascia un’intervista bomba a Leggo, con i suoi voti e i suoi giudizi tranchant sui protagonisti della politica italiana. 

SU MATTARELLA
“Il Quirinale merita un 8. Se noi oggi abbiamo una situazione stabile e responsabile è merito di Mattarella”.

SU CONTE
“Da un parte è perfetto per questo Paese, grazie al suo trasformismo. Lui ben rappresenta quell'italiano che in un fine settimana si è tolto la camicia nera per indossare quella rossa. Senza il virus sarebbe già sparito”.

SU DI MAIO
“Lui è il perfetto democristiano. Ha trasformato il M5S in un poltronificio”.

SU ZINGARETTI
“Un ectoplasma, manca di carisma. Il Pd non ha una leadership”. 

SU SALVINI
“Lui ha preso il virus. Sta in rianimazione. Non è flessibile, pensava di continuare a fare La Bestia sui social con il Paese devastato dal virus; e ha perso”.

SU RENZI
“Ha perso il biglietto della Lotteria un anno fa”.

SULLA MELONI
“Fa la madre di famiglia. Non si è messa a sparare contro chiunque, è stata molto più moderata di Salvini”.

SU DE LUCA
“Voglio Vincenzo De Luca a Palazzo Chigi. Con Arbore abbiamo aperto un suo fan club”.