73
La Juve aspetta Luis Suarez. Paradossalmente, quello che era un testa a testa con Edin Dzeko si è trasformato in un “all in” per l'uruguaiano proprio quando è emerso lo status da extracomunitario: a quel punto le vie erano due, lasciarlo andare o fare la propria parte per risolvere la questione nel minor tempo possibile. La Juve ha optato per questa seconda strada, esponendosi in maniera tale da non poter più tornare indietro.

 Tutto su Suarez quindi. Ma siccome il tempo passa e qualcosa manca ancora, la Juve è andata avanti anche su quelli che possono essere definiti piani B, contatti continui per riuscire eventualmente a cadere in piedi.

SCOPRI TUTTO SU ILBIANCONERO.COM