Il Milan pensa al presente ma anche al futuro, con una spruzzata di verdeoro caratteristica del nuovo corso targato Leonardo: il club rossonero infatti, dopo aver acquistato Lucas Paquetà dal Flamengo, sta osservando con grande interesse due stelle nascenti del campionato brasiliano, l'attaccante esterno sinistro Everton del Gremio, classe 1996, e il centrocampista Rodrigo Dourado dell'Internacional de Porto Alegre, classe 1994.

NUMERI DA STELLE, GLI SCOUT OSSERVANO - Quaranta presenze stagionali, sedici reti e tre assist per Everton in questa stagione, trentatre presenze, un gol e un assist per Dourado:  il 22enne e il 24enne sono due tra i giovani più apprezzati del Brasile e il Milan ci sta pensando, anche se non ha ancora aperto alcuna trattativa con il Gremio e con l'Internacional per aggiudicarseli. Lo riporta dal Brasile GloboEsporte.com: gli scout li stanno seguendo, entrambi si sono distinti con importanti premi personali nel corso dell'annata. 

LE CIFRE - Su Dourado è forte l'interesse di altri club europei, come Hertha Berlino e Benfica: l'Internacional chiede tra i 12 e i 15 milioni di euro. Everton piace invece ad alcune squadre tedesche ma anche al Manchester City: il suo cartellino si aggira sui 20 milioni di euro. Il Milan osserva e ci pensa, per giugno: perché l'estate è più vicino di quanto si possa pensare.