La faccia nuova, nuovissima, di Cristiano Ronaldo; quella quasi sorpresa del più classifico dei "chi si rivede!" di Leonardo Bonucci e quella seria, da bandiera, di Claudio Marchisio. La Juventus riparte anche dal suo numero 8; già, perché nonostante le numerose voci di mercato, dal Nizza di Vieira al Monaco di Jardim passando per la rescissione di contratto, il Principino bianconero sembra destinato a restare. 

RESTA - Come scrive la Gazzetta dello Sport, salvo sorprese dell'ultimo minuto Marchisio è destinato a rimanere a disposizione di Massilimiano Allegri. Non più da prima scelta, da assoluto protagonista, ma come sesto centrocampista. In un reparto che conta Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can e Bentancur, Marchisio sarà la sesta scelta. 32 anni, con altri due anni di contratto, il Principino è vicino alla permanenza nella corte bianconera.