54

Una notizia bomba che arriva dalla Russia: la Juventus ha chiuso l'arrivo dall'Anzhi Makhachkala di Lacina Traoré, attaccante ivoriano classe 1990. A dare per fatto l'affare ci ha pensato Dan Petrescu che conosce Traoré per averlo allenato ai tempi del Kuban Krasnodar. "Giocherà con la Juve a partire dal prossimo inverno" ha confessato alla stampa russa. Non resta che attendere una presa di posizione del club bianconero. L'arrivo dell'ex attaccante del Cluj, che ha il doppio passaporto ivoriano e burkinabé, potrebbe spingere la Juventus a cedere un giocatore in attacco e gli indizi portano a Llorente che ha caratteristiche molto simili a Traoré (un gigante di 203 cm).

Secondo Sky, la Juventus smentisce l'esistenza di qualsiasi accordo per portare Traoré a Torino a gennaio.