La sempre sentita sfida con la Juventus, un finale di stagione caldissimo per conquistare l'accesso alla prossima Champions League: poi toccherà al mercato. L'Inter comincia a programmare le mosse per la prossima sessione estiva e un'attenzione particolare va al centrocampo: in attesa di definire le situazioni dei big Brozovic e Vecino, viaggia verso l'addio Joao Mario, liberando così la casella per un acquisto. Un nuovo innesto, che potrebbe essere un vecchio obiettivo dei nerazzurri: André Gomes. Secondo Mundo Deportivo infatti, l'Inter è una delle squadre che nelle ultime settimane sono tornate a mostrare interesse per il portoghese classe '93, rilanciatosi all'Everton dopo stagioni complicate: il Barcellona, che detiene la proprietà del cartellino, ha deciso di separarsi definitivamente da lui in estate, fissando un prezzo base da 20 milioni di euro, una cifra ampiamente alla portata del mercato italiano. CONCORRENZA - André Gomes non è un nome nuovo come detto, perché già in passato il ds Ausilio lo aveva osservato da vicino e studiato l'eventuale colpo. Pallino di Ausilio ma non solo, anche Marotta aveva seguito il portoghese ai tempi della Juventus ed era andato vicino a chiudere la trattativa con il Valencia, prima del trasferimento al Barcellona. Due sponsor importanti, ma potrebbero non bastare all'Inter vista la folta e agguerrita concorrenza: dall'Everton, che proverà a trasformare il prestito in trasferimento permanente pur non avendo un'opzione d'acquisto, fino ad Arsenal e Tottenham, pronte a scatenare l'asta per lui. L'Inter monitora: André Gomes può tornare di moda, ma dipende a quali condizioni.