Commenta per primo

Aurelio De Laurentiis manda frecciate a Roberto Mancini in un'inedita conferenza stampa ad un'ora dalla partita. "Non sono stato incauto a dire le cose che ho detto sugli sceicchi. Quando parlo è sempre perchè qualcosa mi è arrivato all'orecchio e allora getto il sasso nello stagno. Qualcuno ci ha accusato di aver fatto la figura dei soliti italiani. Io sono orgoglioso di essere italiano. Forse qualcuno, essendosi trasferito all'estero, se l'è dimenticato".