Commenta per primo
Circa mille tifosi dell'Atalanta ieri sera alle 18.30 si sono dati appuntamento al centro sportivo Bortolotti di Zingonia per accogliere la squadra di rientro da Brescia, dove si è imposta per 0-3 conquistando un derby sentitissimo che mancava da oltre tredici anni. Scesi dal pullman, tutti i giocatori hanno raggiunto la loro auto e sono passati dal cancello di Zingonia, circondati dai tifosi che hanno accerchiato i veicoli per fare festa con gli autisti-calciatori.

AUTO NUOVA- Quella di Marten de Roon è stata una delle auto maggiormente presa di mira dai tifosi dell'Atalanta che l'hanno scossa e fatta saltellare: a occuparla, oltre all'olandese, c'erano anche Castagne, Gosens, Freuler e Djimsiti. "Dopo essere stati accolti in questo modo ho bisogno di una macchina nuova", ha scherzato sul suo profilo Twitter de Roon,  "ma ne vale sicuramente la pena. Vincere il derby, senza prezzo".