Commenta per primo

"Totti è una fortuna per la Roma, è il più grande giocatore di tutti i tempi dopo Baggio, ma anche Luis Enrique è una fortuna, è un allenatore giovane, offensivo e leale. Basta con le fazioni intorno alla Roma. La sostituzione di Totti? Si esce e si è più o meno felici, vale per tutti i calciatori. Ma non è successo nulla, dire che Francesco divide lo spogliatoio è profondamente sbagliato. Più rispetto? C'è sempre stato, da parte di Francesco e da parte di Luis Enrique: a meno che in questi cinque giorni in cui sono mancato da Roma non si siano beccati...". Daniele De Rossi ha parlato così dopo la vittoria dell'Italia contro le Far Oer. Poi sul contratto: "Sabatini ha detto che per me vuole un contratto innovativo? Per me va bene anche il vecchio. Loro vogliono tenermi, io voglio restare, ma discutiamo per qualche soldo in più e in meno. È così in tutti i lavori e chi dice diversamente racconta delle favole. Loro vogliono tenermi, io voglio restare. Vedremo".