Una stagione alle spalle chiusa nel peggiore dei modi: la firma contrattuale con l'Inter, la partenza a parametro 0 dalla Lazio. Stefan de Vrij non poteva immaginare un epilogo peggiore: ultima giornata decisiva proprio contro i nerazzurri, compie un fallo da rigore su Icardi che, grazie al gol allo scadere di Vecino, lascia fuori la Lazio dalla zona Champions. In una lunga intervista concessa al Corriere dello Sport, il difensore olandese prova a discolparsi: “Con la Lazio ho dato sempre il massimo, non l’ho mai tradita. Se avessi voluto favorire l’Inter l’avrei fatto prima, senza aspettare l’ultima partita di campionato”.