Il successore di Graham Potter al Brighton potrebbe parlare italiano. Dopo l'addio del tecnico inglese, finito sulla panchina del Chelsea, i Seagulls sono alla ricerca del nuovo allenatore a cui affidare la squadra. Tra i profili attenzionati, c'è quello di Roberto De Zerbi, libero dopo l'ultima esperienza allo Shakhtar Donetsk, terminata in anticipo. Lo stop alla Premier League per la morte della Regina Elisabetta nell'ultimo weekend e la sosta per le nazionali in arrivo non mette fretta al club inglese, che riflette. Quella di oggi, potrebbe essere una giornata cruciale. 

ORE DECISIVE - Negli ultimi giorni ci sono stati diversi contatti tra il club e l'allenatore. Sono in corso valutazioni e non è ancora stato trovato l'accordo, ma il profilo dell'ex tecnico del Sassuolo stuzzica la dirigenza del Brighton. Dopo il "no" al Bologna e le voci sul Monza, De Zerbi potrebbe continuare la sua esperienza all'estero. Ore cruciali.