Commenta per primo
"Marotta e Del Neri sono le persone giuste per la Juventus". Andrea Agnelli accoglie il duo arrivato dalla Sampdoria. Il nuovo presidente bianconero ha dichiarato in conferenza stampa: "E' l'inizio di una nuova stagione, sappiamo che c'è tanto lavoro da fare. Marotta ha non solo capacità di operare sul mercato, ma anche quella di attivare circuiti virtuosi in seno alla società, con il rispetto del budget. Del Neri ha una grande carriera alle spalle, è l'uomo giusto per riportare la Juve ai livelli che le competono". "Emozionanto, ma sicuro". Gigi Del Neri si presenta così come nuovo allenatore della Juventus. L'ex tecnico della Sampdoria ha dichiarato in conferenza stampa: "Quando si è chiamati sulla panchina di una grande squadra è logico essere emozionati, ma allo stesso tempo si è sicuri di quello che si va ad affrontare. Per me si tratta di una sfida importante perché guiderò un club di livello mondiale. Bisogna ricreare una mentalità di gioco, una via che permetta alla squadra di essere se stessa e di avere una sua identità, da migliorare e mantenere. Il mio primo obiettivo sarà di dare alla Juve una fisionomia giusta, ci metterò il massimo impegno e professionalità per dare soddisfazione ai tifosi". Queste invece le parole del direttore generale Beppe Marotta: "Per me è motivo di grande orgoglio essere arrivato alla Juve, l'obiettivo è di tornare tra le società più importanti del mondo. Il mercato? Io non ho preclusioni per l'estero, ma sono un fautore del 'made in Italy'. Abbiamo dimostrato che siamo competitivi in qualsiasi campo nel mondo del calcio, sia quelli di club che delle nazionali anche giovanili. L'approccio con un giocatore italiano è molto più facile in termini di relazioni e di ambientamento. Cerchiamo i migliori".