Calciomercato.com

Rossi, no a Zamparini 'Ha una visione dell'allenatore diversa dalla mia...'

Rossi, no a Zamparini 'Ha una visione dell'allenatore diversa dalla mia...'

A Palermo si sfoglia la margherita : Delio Rossi sarà il prossimo allenatore del Palermo? Ieri in conferenza stampa, il presidente Maurizio Zamparini - augurando a Devis Mangia di sfruttare bene questa grande occasione di tecnico della prima squadra – ha detto di essere in attesa di una risposta di Rossi dopo il primo “no” incassato a fine agosto. L’argomento tiene banco in città. I tifosi rosanero si augurano nel ritorno di Rossi, l’uomo dei record che ha piantato una bandierina sul cuore della gente. Insomma, mentre Devis Mangia è a Boccadifalco cercando nei suoi giocatori l’entusiasmo perduto, probabilmente le “diplomazie” studiano il destino di Rossi.

“Ho letto anche io le dichiarazioni di Zamparini – ha detto Delio Rossi a reterete24.it -. Lui ha sostenuto di attendere una risposta. Vero. Con lui ho già parlato spiegando che oggi non mi sento di tornare ad allenare il Palermo. Poi non si sa mai, tutto può succedere ma con questo non voglio illudere nessuno, specialmente la tifoseria palermitana”.

Tutto può succedere, già. Voce tranquilla, Rossi ribadisce un concetto espresso più volte, forse il “grande ostacolo” di sempre. “Io ho parlato con il presidente spiegando il mio punto di vista, ma l’ho fatto anche in passato. Tra me e lui non è una questione personale, non ci siamo mai accoltellati.. anzi, ci sentiamo spesso, ci scambiamo anche gli auguri per le festività. Il problema è che Zamparini ha una visione del ruolo dell’allenatore diversa dalla mia”.

Non solo Zamparini e Sogliano, ma anche i “senatori” (prima dell’ultimo giorno di mercato) hanno tentato una mediazione. “E’ vero – ha detto Rossi a reterete24.it – mi hanno chiamato ma questa non è una novità. Anche in passato ho avuto contatti con loro simbolo di un buon rapporto che si è venuto a creare nei due anni in cui ho avuto la possibilità di allenarli. Mi hanno chiesto di tornare? Tra le righe me lo hanno fatto capire”.

E la Roma? “Qui Zamparini è stato fantasioso. Non è vero che attendo la Roma. Non attendo nessuna squadra”. 

Delio Rossi nel cuore dei tifosi rosanero che però si trovano di fronte ad un “no” malinconico al Palermo. “Ai tifosi che magari oggi sono delusi dico che devono apprezzare la mia decisione. Sarei stato incoerente se fossi tornato ad allenare il Palermo. Ripeto, oggi non ci sono i presupposti per un mio rientro. Poi, non si sa mai. Non voglio illudere nessuno perché credo che i presupposti non ci saranno nemmeno domani”. Restiamo in attesa… 

Altre notizie