Commenta per primo

Torna a parlare Diego Della Valle. E le sue sono parole dure. Il patron della Fiorentina, attraverso le pagine della Stampa, lancia un attacco duro alla politica fiorentina, ceh continua ad ostacolare il progetto della Cittadella:"Stiamo pensando di portare la Fiorentina a giocare fuori da Firenze. Per avere una squadra competitiva e forte è necessaria la cittadella dello sport, se non sarà possibile farla a Firenze, siamo pronti a cercare in altri comuni"

Della Valle ha poi aggiunto: "La Cittadella è uno strumento per permettere di colmare il gap economico con le altre grandi squadre di serie A, un modo per autofinanziarci. I profitti potevano essere usati per consentire alla squadra di avere un budget più alto. Stadio nuovo? Possono costruirlo, ma la Fiorentina gioca dove vogliamo noi; lo stadio può migliorare la qualità della vita di un quartiere, ma a livello di budget per la Fiorentina non risolve nulla".