Il cartellino diviso tra Genoa e Siena apre nuovi scenari per Inter, Juve e Roma.
Destro diventa un rebus: tempi lunghi per le big.
Marotta: «Eravamo alla finestra, ma ora...». I nerazzurri: «Dipende dalla valutazione». Giallorossi legati all'esito di Borini.