74
Gerard Deulofeu tornerebbe al Milan di corsa. Non è un mistero, l'esterno spagnolo scaricato dalla gestione Mirabelli-Fassone ha il pallino del Diavolo dove si è trovato benissimo in passato: adesso è la stella di un Watford che ha vissuto una splendida stagione con tanto di finale di FA Cup, segna e fa segnare, Deulo ha una valutazione da 30 milioni di euro e spera ancora con forza nel Milan. Nonostante ci sia stato un cambio al timone, perché Gerard era un pallino di Leonardo.


COSA CAMBIA - L'operazione senza il brasiliano in cabina di regia tende a complicarsi: Leo aveva provato a prenderlo a gennaio scorso senza successo, il Watford continua a chiedere almeno 30 milioni e al momento il Milan non ha preso decisioni definitive sull'allenatore e soprattutto sui dirigenti, aspettando la scelta di Maldini. Ecco perché Deulofeu è in stand-by ma ha già capito che senza Leonardo come garanzia rischia di allontanarsi il suo desiderio di tornare in rossonero: le proposte non mancano, Gerard si guarda attorno e valuta altre offerte. Ma se il nuovo Milan dovesse chiamare, risponderebbe presente. Pur avendo già capito che senza il brasiliano in dirigenza, le chances sono in forte calo.