45
E’ caduto e si è rialzato più volte. Tornando più forte di prima. Gerard Deulofeu si è regalato una stagione da protagonista assoluto con l’Udinese. Una seconda punta che ha trascinato la squadra verso una zona di classifica tranquilla con ben 12 gol e 5 assist. E tutta una serie di sterzate ed accelerazioni che hanno mandato, spesso, ai matti le difese avversarie. L’affetto per una città che lo ha saputo attendere è grande così come la voglia di tornare a misurarsi in un club con progetti più ambiziosi. 

Ascolta "Deulofeu vuole una big: dall’interesse del Napoli alla verità sul Milan" su Spreaker.

SPUNTA IL NAPOLI - Su Deulofeu c’è da tempo il West Ham ma la preferenza sarebbe quella di rimanere in Italia. E qui entra in scena il Napoli: Geri è un pallino del direttore sportivo Giuntoli che aveva provato a portarlo in azzurro  già quando indossava la maglia del Watford. Al momento si tratta di un’idea che può prendere quota nelle prossime settimane. E il Milan? Tutti sanno del forte legame tra l’attaccante catalano e il club rossonero. Maldini stima Deulofeu e non è da escludere un prossimo incontro con il suo agente a campionato concluso. L’Udinese intanto ha già fissato il prezzo intorno ai 15 milioni di euro.