24
Paolo Di Canio commenta così a Sky: Nessuno ha avuto il coraggio di fare quello che ha fatto il Milan. Tre anni fa disse: 'Non si possono prender subito nomi'. Via Donnarumma e gli economisti a dire che è un errore. Scelte etiche con certezze e scouting, prendono giocatori di qualità essendo chiari con l’ambiente. Hanno detto 'Siamo forti delle nostre scelte, di qualità. Giocatori di talento che individuiamo, con l'allenatore giusto e l'ambiente giusto'. Forse hanno raccolto più velocemente di quanto si pensasse, ma l'hanno meritato".