7
Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky, fa il punto sul mercato attaccanti della Juventus, soffermandosi sui nomi di Jovetic, Tevez e Higuain.
 
Su Jovetic: "Per quanto riguarda Jovetic, c'è da sottolineare il fatto che tra i due club non è ancora iniziata una trattativa ufficiale. Fino a ieri sera, al telefonino di Daniele Pradè non erano arrivati contatti da parte della Juventus. Dopo tutte queste parole, anche pubbliche, incontri con l'agente di Jovetic da parte dei dirigenti della Juventus, la Fiorentina si aspetta una telefonata, anche per fissare un incontro e per vedere se ci possono essere i presupposti o meno per fare questa operazione: quali contropartite, che tipo di contropartite. Se le due parti non si incontrano, credo che diventi difficile oggi fare una previsione. Però la Fiorentina si aspetta il primo passo da parte della Juventus, che penso arriverà nei prossimi giorni, deve essere fatto"
 
 
Su Tevez e Higuain: "L'acquisto importante è uno tra Higuain e Tevez. Infatti non è un caso che la Juventus sia andata a Madrid per incontrare il giocatore, il papà, il fratello, tutta la famiglia, un incontro in pompa magna per cercare di avere la sua disponibilità sul contratto. Non è un caso poi che la Juventus abbia fatto anche dei passi importanti con Tevez, perchè ci sono stati contatti molto importanti con Tevez per avere la sua disponibilità, per avere anche in questo caso un sì per quanto riguarda l'ingaggio. Poi si passerà al piano B per Higuain e Tevez, cioè, cercare di capire i due club cosa vogliono. E' chiaro che Higuain costa di più perchè è più giovane, quindi bisogna capire se il Real si mantiene sulla cifra di 30 milioni o se abbassa un pochino le sue pretese. Dall'altra parte c'è un Manchester City che invece Tevez lo vuole dare via, bisognerà capire a che condizioni. Quindi bisognerà aprire una trattativa  sia con il Real che con il Manchester City e decidere quale dei due profili gradisce di più Antonio Conte. A sensazione, devo dire che forse Conte preferisce un po' più  Tevez, secondo me, rispetto a Higuain: forse perchè ha più carisma, più personalità, è più un trascinatore rispetto a Higuain. Dall'altra parte, forse la società punta più su Higuain, perchè è più giovane e potrebbe essere un giocatore più da 4-5 anni di rendimento".