3
Il nazionale italiano del Guangzhou Evergrande, Alessandro Diamanti ha dichiarato in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Vado alla conquista prima della Cina poi del Mondiale in Brasile. Lippi è stato decisivo nella mia scelta di venire a giocare qui, per lui ho vinto la paura di volare. Resto legato al Bologna, ma è stata la società a decidere di vendermi. La Juve è stata la società che ci ha provato di più, ma ce ne sono state altre".