68
Diego Costa è sulla bocca di tutti, il suo mercato si apre adesso. Perché la sua seconda avventura all'Atlético Madrid dopo quella straordinaria in passato - interrotta per volare al Chelsea - è adesso pronta a concludersi con Diego volenteroso di una nuova tappa della sua carriera, anche per motivazioni familiari. Niente rinnovo del contratto in scadenza nel 2021 e ormai imminente l'addio a costo zero da subito, l'Atlético è stato informato da giorni e non lo vuole cedere a dirette concorrenti, protetto da una clausola in merito. 

Ascolta "Diego Costa lascia l'Atletico Madrid" su Spreaker.

LE OFFERTE - Le voci in Spagna parlano già di Juventus e Milan alla ricerca di un attaccante. Di certo l'obiettivo prima punta è reale, ma i rossoneri non vogliono un giocatore di forte personalità come Diego perché Ibrahimovic rimane il titolare e non c'è discussione almeno fino alla fine della stagione, dunque certi equilibri non si toccano; la Juve invece punta su giocatori diversi, Paratici vuole un'alternativa ai titolari e Diego Costa vuole certamente giocare. Ad oggi, quindi, nessun contatto con i due club italiani. E occhio alle destinazioni più inaspettate: sono già arrivate offerte dalla Cina e dal Brasile, Diego ci sta pensando con la sua famiglia e presto deciderà. Ma l'Italia, oggi, è lontana tanto quanto Madrid.