21
Federico Dimarco, difensore del’Inter, parla al sito della Uefa in vista della sfida contro lo Sheriff: “Sono nato nerazzurro, sento questo amore dentro di me. Provavo questo sentimento ancor prima di giocare nell’Inter, fin da bambino. Quando l’Inter perdeva stavo male. L’esordio? Era una partita di Europa League e ricordo che era prima di Natale. Per me era un sogno che diventava realtà, una cosa che sognavo fin da bambino. Vestire la maglia della squadra che tifavo era incredibile”. 

SU INZAGHI - “Il mister è molto preparato, così come lo staff. Mi aiutano molto e io cerco di migliorare giorno dopo giorno”.

LA CHAMPIONS - “Credo che ogni bambino sogni di giocare in Champions League. Quando scendi in campo e ascolti l’inno, senti un’atmosfera diversa; è qualcosa di speciale. Devi provarlo per poterne parlare”.