7

Tango, si balla. Dybala non si ferma più, Palermo si stropiccia gli occhi. Un altro colpo di Zamparini, che lo pagò parecchio all'epoca, circa 13 milioni e giocava in serie B. La regia fu di Mascardi, l'agente con il fiuto giusto, lo stesso che puntò su Iturbe da ragazzino facendo scoppiare un vero e proprio affare di Stato tra Argentina e Paraguay. Lo stesso che adesso vorrebbe comprarsi il cartellino di Kramaric con il suo fondo, per poi piazzarlo all'Atletico Madrid. Ma Juve e Chelsea restano avanti nei pensieri di padre, figlio e club di appartenenza, il Rijeka. Tornando a Dybala, adesso si scatenerà ovviamente il mercato, Zampa lo sa già e si prepara all'asta, beato lui. Dall'altra parte ci sarà Pierpaolo Triulzi, che l'ha appena preso in procura e vuole farne un altro Cavani (suo assistito per anni), l'appeal è quello giusto. Nei prossimi giorni, Triulzi sarà in Europa, farà un primo giro d'orizzonte tra Premier, Liga e il solito Psg, all'inizio del 2015 avremo un quadro forse più chiaro. Tango, c'è anche Lavezzi che stuzzica le fantasie di mezz'Italia. Identikit da Inter, profilo da Milan, sogno da Napoli. Quello che so: a gennaio non sarà facile predisporre una cessione, se ne dovrebbe parlare a giugno. Ma la verità è che il Pocho non sta più benissimo a Parigi, il rinnovo poi non è mai arrivato alle condizioni richieste, ecco perché la rottura è dietro l'angolo. Divorzio all'argentina, nuovo matrimonio all'italiana?


Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)
 

COMMENTA L'ALERT E FAI UNA DOMANDA! GIANLUCA DI MARZIO RISPONDERA' ALLE PIU' INTERESSANTI! #DIMARZIOALERT