Commenta per primo

Dopo la due giorni di Champions League, torna l'Europa League con l'andata delle semifinali. Alle 21.05, in campo in contemporanea Basilea e Chelsea al St Jacob's Park e Fenerbahce e Benfica a Istanbul. La formazione allenata da Rafa Benitez cerca contro la rivelazione svizzera un'ipoteca sulla seconda finale europea consecutiva e si affida al bomber di coppa Fernando Torres; gli elvetici mettono ancora una volta in vetrina, invece, i gioielli Dragovic e Salah, seguiti anche dall'Inter.

Affascinante anche l'altra sfida tra la formazione turca, che ha eliminato la Lazio nel turno precedente, e il Benfica di Gaitan (anch'egli nel mirino dell'Inter) e Cardozo.

***

Il Chelsea passa nel finale (2-1) a Basilea grazie a un calcio di punizione di David Luiz non intercettato dal portiere di casa Sommer, dopo che Schar aveva trovato la rete su calcio di rigore per un fallo inesistente di Ivanovic su Stocker. La prima frazione aveva visto il dominio dei Blues, avanti con Moses e più volte a un passo del raddoppio. Nella ripresa, la formazione inglese scompare dal campo e lascia spazio alla reazione elvetica: Stocker prende il palo a Cech battuto, poi la squadra di casa fallisce diverse occasioni per l'1-1 prima dell'incredibile finale.

A Istanbul è invece il Fenerbahce a imporsi, per 1-0, grazie alla rete al 72' di Korkmaz. Già nel primo tempo i turchi avevano gridato al gol con i legni colpiti da Webo di testa e da Cristian su calcio di rigore in pieno recupero. Prima della rete-partita, Kuyt era stato fermato da un altro legno sul diagonale che aveva superato l'ex romanista Artur.

CLICCA SULLE PARTITE PER SEGUIRE LE DIRETTE!

Europa League, andata delle semifinali

Ore 21.05

Basilea-Chelsea 1-2

12' Moses (C), 87' rig. Schar (B), 94' David Luiz (C)

Fenerbahce-Benfica 1-0

72' Korkmaz (F)