180

Inter-Fiorentina non ha deluso le aspettative e soprattutto nel secondo tempo la partita è stata davvero scoppiettante con tanti capovolgimenti di fronte. Ha vinto l'Inter in rimonta per due reti a uno: dopo lo svantaggio, calcio di rigore trasformato da Giuseppe Rossi per fallo di Juan Jesus su Joaquin, Cambiasso prima e Jonathan dopo hanno ribaltato l'incontro a favore della squadra di Mazzarri. Partita molto equilibrata che i nerazzurri hanno portato in porto con maturità e con un pizzico di fortuna soprattutto nel finale dove la Fiorentina si era fatta molto arrembante. Da segnalare l'uscita polemica dal campo di Guarin, beccato da una parte del pubblico e la grande prova di capitan Cambiasso che ha sfoderato una prestazione d'altri tempi. La Fiorentina ha il rammarico di essersi chiusa troppo dopo la rete di Giuseppe Rossi ma con gli uomini contati Montella ha fatto di necessità virtù. Con questa vittoria la squadra di Mazzarri raggiunge Juventus e Napoli al secondo posto in classificia alle spalle della Roma capolista, la Viola resta a quota dieci punti.

IL TABELLINO

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan (85' Pereira), Guarin, (67'Icardi) Cambiasso, Taider (60' Kovacic), Nagatomo; Alvarez; Palacio. A disposizione: Castellazzi, Maniero, Andreolli, Belfodil, Icardi, Kovacic, Kuzmanovic, Wallace, Milito, Samuel, Pereira, Rolando All. Mazzarri

FIORENTINA (4-3-2-1): Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Savic, Pasqual (36' Alonso); Aquilani (78' Vecino), Ambrosini, Borja Valero; Joaquin, Mati Fernandenz; Rossi (69' Ilicic). A disposizione: Munua, Lupatelli, Marcos, Roncaglia, Compper, Bakic, Rebic, Vecino, Wolski, Matos, Vargas, Ilicic. All. Montella

Arbtro: Valeri

Ammoniti: Ranocchia, Juan Jesus Nagatomo, Campagnaro (I), Ambrosini (F)

Serie A, 5a giornata

Inter-Fiorentina 2-1

60' rig Rossi (F), 72' Cambiasso (I), 83' Jonathan (I)

Classifica: Roma 15, Juventus 13, Napoli 13, Inter 13, Fiorentina 10, Lazio 9, Torino 8, Livorno 8, Udinese 7, Hellas Verona 7, Cagliari 6, Parma 5, Milan 5, Genoa 4, Chievo 4, Atalanta 3, Bologna 3, Sampdoria 2, Catania 1, Sassuolo 1.

Qui tutte le quote della partita, anche sulle scommesse Live, con un bonus di 100 Euro per giocare subito