16

La Lega Calcio deve ancora sciogliere il nodo legato alla cessione dei diritti tv per il triennio 2015-2018. Secondo la Gazzetta dello Sport, per pagare più degli attuali 561 milioni di euro, Sky chiede l'esclusiva per il campionato di Serie A. 

I paletti delle authority Antitrust e Agcom con i timori di un quasi monopolio frenano uno scenario del genere. "Non vorremmo - sussurra qualcuno - che Mediaset Premium faccia la fine di Dahlia". Un'alternativa può essere il canale ufficiale della Serie A, ma per far quadrare i conti servirebbero 6,5 milioni di abbonati.