Commenta per primo

Il tecnico del Valencia dice la sua sul futuro dell'attaccante voluto anche dal Tottenham: "No, nemmeno per sogno. Soldado ancora è dei nostri. Qualsiasi cosa accada, ho parlato con Roberto stamattina. E' un grande professionista e se decide di lasciare il club gli faccio i miei migliori auguri, poi se decide di restare saremo ancora più contenti perché ci darà una mano. Se dovesse andare al Tottenham tanti auguri ancora, ma noi siamo il Valencia e continuiamo a lavorare anche senza di lui. Se Soldado se ne va, sarà sicuramente una grossa perdita ma noi continueremo per la nostra strada."