110
Gigio Donnarumma, portiere del Milan e della Nazionale, si racconta a Wright Thompson, giornalista di ESPN, che ha intervistato il 99 rossonero in un pomeriggio a Milanello: "Il numero più cool sul telefono? La mia ragazza (ride, ndr). Quello del mio agente, forse... Le critiche? Se iniziano a criticarmi, mia mamma si arrabbia (ride, ndr)".

SUL SALTO - "Nulla è cambiato, più o meno sono lo stesso di prima. Sono arrivato in Prima Squadra molto presto cresci velocemente, sia a livello umano che in campo, è incredibilmente diverso da quando ho iniziato". 

SU BUFFON - "Dopo il 4-0 in finale di Coppa Italia mi disse di stare calmo. Ora lo vedo in un modo diverso sia dentro che fuori dal campo. Non potrò mai ringraziarlo abbastanza per i suoi consigli". Che, come racconta Wright Thompson, sono stati: "Stai calmo, sii un guerriero, alzati in piedi quando cadi a terra". E da quel 4-0, Gigio si è rialzato.